Murales Via Libetta

Roma: Contaminazioni nel quartiere Ostiense

Open Day

Location
Roma
Data partenza
Domenica 08 Aprile 2018
Data ritorno
Domenica 08 Aprile 2018

Num. di ospiti Min/Max
4/25
Prezzo
Gratis
Photo Coach
Daniele Bellucci
Panoramica

Una giornata dedicata alle contaminazioni del quartiere Ostiense di Roma, in un percorso che si sviluppa tra arte antica e moderna (o entrambe) attorno alla Via Ostiense. Si vedranno opere moderne come il recentissimo Ponte Settimia Spizzichino e murales di famosi street artists contemporanei, opere antiche come San Paolo fuori le mura, la basilica più grande di Roma dopo S. Pietro. In realtà la stessa basilica è un esempio di contaminazione fra antico e moderno poiché gran parte della struttura fu ricostruita dopo l'incendio del 1823. Emblema della contaminazione fra antico e moderno è la Centrale Montemartini, inaugurata nel 1912, prima centrale elettrica della società oggi chiamata Acea. Dismessa decenni dopo, l'Acea ne ristrutturò le macchine e ospitò temporaneamente statue antiche dei Musei Capitolini chiusi per restauro. Quella sorta di "installazione" fu molto apprezzata al punto da diventare permanente, in quella che è diventata probabilmente la più famosa commistione museale fra arte antica e archeologia industriale. Poco lontano dalla centrale, facente parte dello stesso complesso, spicca la sagoma inconfrondibile del Gazometro, la struttura più nota della Roma post-industriale, presente in numerosissimi film di quel periodo, che vedremo sullo sfondo della prima area di murales pianificata a Roma

A chi è rivolto
a tutti i fotografi (e non) curiosi di conoscere una parte di Roma esclusa dai consueti percorsi turistici, una Roma che presenta in un unico quartiere l'antico, il moderno e il contemporaneo.

Le iscrizioni sono chiuse


Centrale Montemartini

Cosa Faremo

ore 10:15 appuntamento uscita fermata metro B Garbatella (15 minuti di metro dalla stazione Termini)
ore 10:30 attraversamento del modernissimo ponte Settimia-Spizzichino che collega il quartiere Garbatella con l'Ostiense
ore 11:00 visita dei murales attorno al Gazometro, tra cui le due facciate della caserma dipinte da Blu, uno dei capolavori di street art in Europa
ore 12:30 pausa pranzo
ore 13:30 visita Centrale Montemartini in Via Ostiense 106, un connubio tra arte antica e post-industriale unico al mondo
ore 15:00 murales di Blu all'entrata del centro sociale Alexis a pochi passi dall'uscita del museo
ore 15:15 attraversamento Via Ostiense e visita murales attorno alla sede di Officine Fotografiche, si percorre quel lato di Via Ostiense con altri murales fino a quello monumentale di Gaia a Via Ostiense 333
ore 16:15 visita della Cattedrale di S. Paolo fuori le mura
ore 16:45 rientro in metro linea B all'antistante fermata San Paolo fino a Termini (15 minuti)


Informazioni Fotografiche

La quota di partecipazione
Cosa comprende
Supporto fotografico e informazioni sulla giornata.
Cosa non è incluso
Pranzo (sui 10 euro) Biglietto Centrale Montemartini (11 euro)

Photo Coach
avatar
Fotografo viaggiatore, la mia passione principale è fotografare festival tradizionali in tutto il mondo. E portarvi con me.


Gruppo Photo Coach

Mappa

Galleria immagini

Come effettuare la prenotazione
Puoi richiedere informazioni in merito all'attività fotografica proposta, contattando il photo coach con il modulo contatti in basso o prenotare direttamente. La prenotazione sarà effettuata con il versamento di un acconto di solito pari al 20% per i viaggi. Le attività come weekend fotografici o workshop la prenotazione avviene con il versamento dell'intera quota. Il mancato raggiungimento del numero minimo comporta la restituzione di quanto versato all'ospite. La non partecipazione all'attività da parte dell'ospite non genera la restituzione di quanto versato. L'annullamento da parte del Photo Coach causa la restituzione di tutto l'importo.Non è possibile copiare i contenuti



© Scout-Location.com