_AR13263.jpg

Bandhavgarh National Park

Spedizioni Fotografiche

Location
Bandhavgarh National Park
Data partenza
Martedì 23 Aprile 2019
Data ritorno
Martedì 30 Aprile 2019

Num. di ospiti Min/Max
2/6
Prezzo
1350 Euro
Photo Coach
Fabio Vitali
Panoramica

Viaggio nel cuore dell'India più selvaggia, alla scoperta della maestosa Tigre del Bengala a bordo di comode Jeep 4X4 a numero chiuso con non più di 4 partecipanti per auto.

Le giornate verranno scandite dalle tempistiche dettate dai due orari utili per i safari; Ci sveglieremo prima dell'alba, con un buon caffè e dei biscotti, per poi partire alla volta dei gate d'ingresso al parco (il più lontano dista 15 minuti dal nostro resort, sito in posizione strategica nei confronti dei 3 gate più importanti).

Terminato il safari del mattino, all'incirca verso le 11, ci aspetta un'oretta di riposo prima dell'ora di pranzo; una siesta di due ore per poi riprendere nuovamente le jeep pronti per il secondo safari della giornata, quello pomeridiano, solitamente più corto ma non per questo meno affascinante.

Al nostro rientro ci aspetteranno le nostre comode abitazioni per una doccia rigenerante; una lauta cena e la piacevole compagnia dei compagni di viaggio. Qualche chiacchiera e se si ha voglia la visione degli scatti del giorno, per poi andare a dormire e ricominciare il giorno dopo con sempre maggior entusiasmo. 

Gli ingressi ai vari gate sono limitati, perciò è importantissimo prenotare in anticipo le zone migliori per avere le maggiori possibilità di avvistamento di tigri e leopardi; questo servizio verrà fatto dal proprietario del resort, grande conoscitore del parco, scegliendo in base alle ultime notizie che i guardaparco possono offrire.

 

Visiteremo un'habitat vario e mai scontato, passando in pochi minuti da vasti spazi aperti, terreno fertile per gli erbivori come il Cervo Pomellato, a specchi d'acqua più o meno grandi con una lussureggiante vegetazione, zone predilette dalle Tigri,  oppure zone montuose, aride e spoglie zone rocciose, con un fitto sottobosco ma pochi alberi, habitat perfetto per gli Orsi e i Leopardi.

A chi è rivolto
Fotografi di qualsiasi livello e appasionati di natura

Partecipa

Posti a disposizione: 6
€1,350.00
€0.00



tigrescaled2.jpg
  • GIORNO 1 Partenza dall'Italia ( partenze per Nuova Delhi dai principali aeroporti italiani)
  • GIORNO 2 arrivo a Nuova Delhi-Volo interno per Jabalpur-Arrivo in serata al Bagh Sarai Resort
  • GIORNO 3 2 safari (mattina-pomeriggio)
  • GIORNO 4 2 safari (mattina-pomeriggio)
  • GIORNO 5 2 safari (mattina-pomeriggio)
  • GIORNO 6 2 safari (mattina-pomeriggio)
  • GIORNO 7 1 safari (mattina) - pomeriggio libero con possibile passeggiata nella buffer zone per poter fotografare in tutta calma, ghiandaie, picchi e altra fauna locale come gli sciacalli dorati.
  • GIORNO 8 1 safari (mattina), transfer dal resort all'aeroporto di  Jabalpur, arrivo in serata a Nuova Delhi-notte in hotel a Delhi
  • GIORNO 9 Volo di rientro

 

Uno staff consolidato con autisti molto bravi e che hanno bene in mente che non stanno portando con se dei normali turisti; il fotografo ha particolari esigenze che non tutti possono comprendere( luce a favore, punti di ripresa ben specifici e molti altri fattori che un normale autista non prende in considerazione)

inoltre un punto di forza molto importante è che questo resort applica una logistica unica nel suo genere per quanto riguarda i safari;

Solitamente, le jeep del parco prenotate, partono dai vari gate in direzione dei Resort per collezionare i vari turisti, perdendo molto tempo prezioso tra andata e ritorno dal gate.

Bagh Sarai invece, ha delle auto di proprietà che ci porteranno ogni volta all'ingresso del gate prestabilito in anticipo rispetto all'orario di apertura dei gate, permettendoci di essere tra i primi ad entrare, godendo così di ogni singolo  momento  magico che i colori caldi dell'alba possono offrire.


Informazioni Fotografiche

il viaggio è mirato quasi esclusivamente alla fotografia naturalistica da Jeep- le opportunità fotografiche saranno molte e varie.

i principali target fotografici saranno la Tigre del Bengala, Il Leopardo Indiano e L'orso labiato, ma non mancheranno le occasioni per ammirare e fotografare diverse centinaia di specie di uccelli multicolori, tra cui , 5 differenti tipoligie di Martin Pescatore, Picchi, Rapaci notturni e diurni.


Consigli del Photo Coach

Il viaggio non presenta particolari difficoltà ed è organizzato dalla A alla Z per evitare qualsiasi genere di  imprevisto. Consigliati capi d'abbigliamento dai colori naturali, un berretto a tesa larga e un paio di scarpe comode.

Molto utiii un paio di  asciugamani bianchi (la loro utilità vi verrà spiegata direttamente in loco)

 

Avremo modo di discutere dei più disparati metodi di scatto e processi di post produzione, accrescendo le conoscenze dei più famosi programmi di post-produzione quali Lightroom e Photoshop.

avremo a disposizione un  portatile di ultima generazione, con schermo IPS per ammirare al meglio gli scatti della giornata di tutti i partecipanti.

 

sarebbe molto gradita ma non necessaria, la presenza di un secondo portatile, in modo da aumentare il nostro processo di visualizzazione.

 

Documenti necessari:

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo.Non è possibile copiare i contenuti

Visto di ingresso: è necessario il visto d’ingresso che può essere unicamente rilasciato dagli uffici diplomatico/consolari del Paese presenti in Italia. Il modulo di richiesta visto va compilato esclusivamente online sul sito http://www.indianvisaonline.gov.in/visa/

Per ogni ulteriore informazione si consiglia di contattare direttamente l’Ambasciata dell’India a Roma (http://www.indianembassyrome.in/ ) o il Consolato Generale dell’India a Milano (http://www.cgimilan.in). Il visto va richiesto con congruo anticipo rispetto alla data del viaggio.

Per il rilascio del visto è necessario che il passaporto abbia validità minima residua di almeno sei mesi. I titolari di visti turistici per l’India ad ingresso multiplo non saranno più tenuti a rispettare un intervallo di due mesi tra una visita in India e quella successiva. L’estensione del visto turistico in India non è permessa.

Le Autorità indiane non rilasciano ai cittadini italiani visti all’arrivo in aeroporto.Non è possibile copiare i contenuti

 


La quota di partecipazione
Cosa comprende
tutti i transfer sul suolo Indiano, safari, tasse, 6 notti a Bagh Sarai Resort con formula all inclusive e 1 notte a Nuova Delhi con Colazione.
Cosa non è incluso
Trasporti per raggiungere il punto di check-in, volo internazionale, volo nazionale e costo visto per l'India


Mappa

Galleria immagini

Come effettuare la prenotazione
Puoi richiedere informazioni in merito all'attività fotografica proposta, contattando il photo coach con il modulo contatti in basso o prenotare direttamente. La prenotazione sarà effettuata con il versamento di un acconto di solito pari al 20% per i viaggi. Le attività come weekend fotografici o workshop la prenotazione avviene con il versamento dell'intera quota. Il mancato raggiungimento del numero minimo comporta la restituzione di quanto versato all'ospite. La non partecipazione all'attività da parte dell'ospite non genera la restituzione di quanto versato. L'annullamento da parte del Photo Coach causa la restituzione di tutto l'importo.Non è possibile copiare i contenuti


Recensioni
0.0/5 da 0 ratings.
  • Ospitalità Photo Coach
  • Interesse Location
  • Supporto Fotografico
  • Qualità del programma

Altro da condividere? (Opzionale)

..%
No description
  • Size:
  • Type:
  • Preview:


© Scout-Location.com