_YOS1138a.jpg

Giappone Momiji tour 2018

Spedizioni Fotografiche

Location
Giappone
Data partenza
Giovedì 01 Novembre 2018
Data ritorno
Domenica 11 Novembre 2018

Num. di ospiti Min/Max
8/8
Prezzo
contattaci Euro
Photo Coach
massimiliano
Panoramica

Viaggiare è una delle passioni più antiche dell’uomo.
Non c’è modo migliore per un fotografo di scoprire nuovi luoghi per immortalarli con la propria macchina fotografica.
A tale scopo abbiamo strutturato il viaggio in modo da visitare le meraviglie del Giappone con i suoi incantevoli templi e i suoi intimi santuari e i fantastici panorami in diverse condizioni di luce e atmosfera.
I viaggi fotografici sono rivolti a tutti e non necessitano di attrezzature professionali: i principianti potranno contare sull’appoggio tecnico dei due fotografi che li guideranno a passare da una fotografia che documenta ad una fotografia che interpreta ed esprime emozioni, mentre quelli più preparati sfrutteranno le situazioni trovandosi nel posto giusto al momento giusto.

A chi è rivolto
Adatto a: tutti : dal fotografo principiante al fotografo esperto.

Partecipa

Posti a disposizione: 8


_YOS0097.jpg
Giorno 01
Appuntamento all’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino, dopo il disbrigo delle formalità aeroportuali, effettueremo l’imbarco e ci rilasseremo sul volo che ci porterà a Tokyo.
Giorno 02
Atterrati a Tokyo e ritirati i bagagli, ci dirigeremo verso l’hotel e, dopo aver fatto il check-in, usciremo a visitare i seguenti luoghi: - Tempio Sensoji – qua ci eserciteremo nella Street Photography passeggiando per le vie del quartiere di Asakusa, immersi tra i caratteristici negozi che ci faranno da cornice, fino a raggiungere il tempio più antico di Tokyo - Akihabara – nel pomeriggio ci sposteremo nel quartiere elettronico di Tokyo (dove sarà possibile fare acquisti per ampliare il proprio corredo fotografico e non solo). Qui, molti saranno gli spunti per realizzare foto alle luci dei palazzi che caratterizzano il quartiere, esercitandoci prevalentemente in foto architettoniche, panning e foto a lunga esposizione
Giorno 03
Sabato 3 Novembre: dopo aver fatto colazione ci sposteremo nella zona NORD dove visiteremo: - Quartiere di Ueno : ci eserciteremo con la Street Photography nel colorato e rumoroso Mercato Ameyoko, per poi “rilassarci” e fotografare nel Parco di Ueno, dove potremo effettuare qualche scatto a tema paesaggistico e naturalistico - Quartiere di Ikebukuro : in questo vibrante e frenetico quartiere potremo fotografare il via vai dei salary man e le colorate insegne che fanno da cornice alle vie - Quartiere di Roppongi : cercheremo di salire in tempo per il tramonto sulla Mori Tower in modo da poter realizzare suggestivi panorami della città di Tokyo
Giorno 04
Domenica 4 Novembre: dopo aver fatto colazione ci recheremo nella zona Ovest di Tokyo, dove visiteremo i seguenti luoghi: - Santuario Meiji : avremo l’occasione di effettuare fotografie architettoniche e di panorama ai vari templi shintoisti, sperando di avere la fortuna di assistere alle numerose cerimonie che vengono qui celebrate - Harajuku : adiacente al santuario Meiji percorreremo le vie della moda alternativa giapponese (Takeshita Street), realizzando ritratti alle Harajuku Girls e Gothic Lolita - Shinjuku Gyoen : prima tappa a tema Momiji (foliage), approfitteremo di una rilassante passeggiata nel giardino giapponese, per realizzare foto a tema naturalistico immortalando i celebri aceri giapponesi e gli abitanti che fanno i tipici picnic sotto di essi - Shinjuku : famosa per la sua vita notturna, Shinjuku, ci permetterà di realizzare fotografie alla Tokyo meno famosa e meno “politically correct”, eseguiremo, quindi, foto di street a Kabukicho, al caratteristico Golden Gai ed all’enorme Shinjuku Station
Giorno 05
Treno che ci porterà a Kamakura: - Kamakura : fotograferemo questa cittadina, patrimonio dell’UNESCO, famosa per i suoi templi ed il suo Buddha gigante, il secondo più grande di tutto il Giappone. Nel pomeriggio lasceremo Kamakura per fermarci alla volta di Yokohama - Yokohama : una volta arrivati a Yokohama, passeggeremo per le sue frenetiche vie. Cercheremo di raggiungere Minato Mirai 21 in tempo per il tramonto in modo da poter fotografare il celebre skyline della città. In caso di bassa umidità nell’aria sarà addirittura possibile ammirare la sagoma del Fuji con rientro in serata in hotel
Giorno 06
Visiteremo il centro di Tokyo: - Shibamata : Shibamata è un quartiere nel quadrante nord est della città di Tokyo, quasi al confine con Chiba. Lontano dalla ressa del turismo di massa questo quartiere ha mantenuto molti edifici storici e la vita sembra scorrere più rilassata rispetto alla metropoli. Qui troveremo il tempio Taishakuten famoso per le sue pareti decorate da intarsi in legno, uno dei giardini giapponesi più belli di Tokyo (Yamamoto tei) ed il fiume Edogawa con i suoi immancabili campi di baseball lungo l’argine - Shibuya : nel pomeriggio, momento della giornata in cui il quartiere si anima di giovani e di luci, ci recheremo a Shibuya, dove ci eserciteremo nella foto di street e di ritratto e dove avremo l’opportunità di scattare delle foto all’incrocio pedonale più trafficato al mondo oltre che alla statua di Hachiko
Giorno 07
Raggiungeremo quanto prima la città di Kyoto, farendo colazione nella frenetica stazione dei treni di Tokyo, da qui prenderemo lo Shinkansen (il treno proiettile) ed una volta lasciati i bagagli in hotel visiteremo: - Kinkakuji : ammireremo il tempio dorato Kinkankuji cogliendo il riflesso nello stagno adiacente - Tempio Ryoan-ji : qui avremo modo di poter effettuare qualche scatto al tipico tempio Zen giapponese, con il suo giardino caratterizzato dalle tipiche rocce/isole - Gion : quartiere simbolo di Kyoto. Se la modernità ha portato in questo quartiere molte cose diverse da quelle tradizionali, ci sono ancora degli angoli che vale la pena visitare per provare a trovare l’antichità del Giappone. Qui se saremo fortunati potremo trovate e vedere le geisha o le maiko, l’aspirante geisha
Giorno 08
Ci sposteremo nella zona di Kyoto, dove visiteremo: - Arashiyama : in questa zona potremo esercitarci nella fotografia naturalistica, percorrendo la famosa foresta di bamboo, altra tappa del Momiji (vicino al Togetsukyo Bridge sono presenti numerosi aceri giapponesi). Durante questo percorso faremo una doverosa sosta presso il tempio di Adashino Nenbutsu-ji, dove immortaleremo le centinaia di statue qui presenti. Per pranzo ci dirigeremo verso il variopinto mercato di Nishiki, dove potremo fotografare e gustare i vari alimenti qui in vendita nel tardo pomeriggio raggiungeremo in tempo per il tramonto il Kiyomizudera, uno dei più antichi templi di Kyoto, patrimonio dell’UNESCO ed avremo modo di poter immortalare il tempio costruito interamente in legno e in questo periodo attorniato dall’intenso rosso del Momiji
Giorno 09
Dopo aver fatto colazione ci sposteremo nella zona SUD di Kyoto, dove visiteremo: - Fushimi Inari : questo famosissimo santuario shintoista, dedicato alla divinità della Volpe, è stato utilizzato come ambientazione del film “Memorie di una Geisha”, scenografici e molto interessanti da fotografare sono le migliaia di torii che ci guideranno in questa rilassante passeggiata - Tempio Tofokuji : altra tappa per immortalare il Momiji, a fare da cornice a questo meraviglioso tempio ci sarà infatti il rosso intenso delle foglie d’acero giapponese - Gion : seconda tappa nel quartiere delle Geishe, dove avremo di nuovo l’occasione di fotografare le tipiche intrattenitrici giapponesi
Giorno 10
Colazione e partiremo alla volta della città di Nara: - Nara : l’antica capitale giapponese, famosa per i suoi templi ed i cervi liberi per strada, ci darà la possibilità di scattare fotografie architettoniche e naturalistiche - Gion : terza tappa nel quartiere delle Geishe, dove avremo di nuovo l’occasione di fotografare le tipiche intrattenitrici giapponesi. Terminate le sessioni fotografiche, dopo aver cenato, per chi lo vorrà, si terrà l’analisi critica delle foto scattate durante la giornata
Giorno 11
Check-out in hotel ci sposteremo in tempo utile per la partenza dall’aeroporto di Osaka. NB – L’itinerario per Kyoto è provvisorio, in attesa, di avere comunicazione della data per lo shooting con le Geisha, occasione rarissima, siamo una delle pochissime realtà occidentali ad offrire ciò.

Informazioni Fotografiche
  • Attrezzatura consigliata: Benché sia possibile partecipare con qualsiasi tipo di attrezzatura fotografica, per ottenere i risultati migliori, consigliamo un corredo minimo costituito da un corpo macchina tipo Reflex digitale e focali che vanno dai 18 mm alla focale di un medio tele di 120mm. Utili ma non necessari un treppiede, dei filtri ND, GND ed il polarizzatore. Non dimenticate di portare con voi le schede di memoria ed eventualmente il computer portatile per visionare e scaricare le fotografie
  • Vaccinazione e consigli sanitari: non sono richiesta vaccinazioni obbligatorie; è comunque consigliabile portare con se i principali medicinali di uso comune
  • Corrente Elettrica: il voltaggio è di 100 V, ma esistono 2 tipi di frequenza: 50Hz o 60Hz. È consigliabile munirsi di adattatore di tipo universale
  • NOTE : Nonostante lo sforzo da parte dell’organizzazione per rispettare il programma di viaggio, l’itinerario presentato è da considerarsi come indicativo. In base ad eventi atmosferici o ad altri imprevisti, le visite potrebbero essere posticipate, anticipate o cancellate a discrezione dell’organizzazione salvaguardando comunque il livello dei servizi e le caratteristiche peculiari del viaggio. I pasti principali non sono stati inseriti nel programma per consentire una maggiore elasticità allo svolgimento delle attività fotografiche di ogni partecipante e comunque per assecondare eventuali allergie ed intolleranze personali. Alla sera, dopo cena e per chi lo vorrà, quando ne avremo occasione guarderemo insieme le fotografie scattate durante la giornata per darvi consigli utili sulla fotografia di viaggio. Parleremo di tecniche di ripresa, composizione e post-produzione ma anche del rapporto personale che ognuno di noi ha con la fotografia. Si ricorda comunque che per partecipare a questi viaggi è necessario un minimo di spirito di adattamento, che sarà ampiamente ripagato dall’esperienza che avrete modo di vivere     

Consigli del Photo Coach
  • Viaggerete insieme a fotografi esperti ed amanti del Giappone, gli accompagnatori conoscono alla perfezione i luoghi che visiterete, vi porteranno nei luoghi giusti agli orari giusti per realizzare scatti indimenticabili!
  • Il tour è composto da pochi partecipanti, cosicchè da facilitare gli spostamenti e “fare gruppo” più facilmente
  • Il programma di viaggio è serrato ma ad ogni partecipante verrà data totale libertà, ci assicureremo di fornire tutti i recapiti e le istruzioni necessarie a ricongiungersi al gruppo in ogni momento
  • Si dormirà in Hotel*** in camera doppia con letti singoli (con bagno in camera privato), in zone comode, ben collegati alle migliori attrazioni e che faciliteranno gli spostamenti
  • Il costo del viaggio fotografico è accessibile a chiunque in quanto l’associazione vuole incentivare la conoscenza e la cultura della terra nipponica
  • Faremo incontri (cene/aperitivi) a Roma prima della partenza per conoscerci e stringere da subito amicizia
  • L’organizzazione è a cura di Punto Viaggio, riferimento in Italia per i viaggi fotografici, ogni aspetto è garantito da un contratto, assicurazione sanitaria e di viaggio

La quota di partecipazione
Cosa comprende
- Volo di linea A/R da Roma a Tokyo/Osaka
- Notti dal 02/11/2018 al 07/11/2018 a Tokyo, in camere doppie con letti singoli
- Notti dal 07/11/2018 al 11/11/2018 a Kyoto, in camere doppie con letti singoli
- Assistenza di due tutor fotografici per l’intero viaggio
- Shinkansen (treno veloce) da Tokyo a Kyoto
- Assicurazioni sanitarie + Infortunio
Cosa non è incluso
- Pasti, pranzo e cena. (il Giappone potrebbe sembrare caro ma sul cibo si può mangiare spendendo, per un singolo pasto, pochissimo)
- Possibilità Shooting fotografico, facoltativo, a Kyoto con Maiko/Geiko (Geisha) (prezzo da definire in base al numero dei partecipanti)
- Tutto ciò non menzionato in “LA QUOTA COMPRENDE”

Photo Coach

Mappa

Galleria immagini

Come effettuare la prenotazione
Puoi richiedere informazioni in merito all'attività fotografica proposta, contattando il photo coach con il modulo contatti in basso o prenotare direttamente. La prenotazione sarà effettuata con il versamento di un acconto di solito pari al 20% per i viaggi. Le attività come weekend fotografici o workshop la prenotazione avviene con il versamento dell'intera quota. Il mancato raggiungimento del numero minimo comporta la restituzione di quanto versato all'ospite. La non partecipazione all'attività da parte dell'ospite non genera la restituzione di quanto versato. L'annullamento da parte del Photo Coach causa la restituzione di tutto l'importo.Non è possibile copiare i contenuti


Recensioni
0.0/5 da 0 ratings.
  • Ospitalità Photo Coach
  • Interesse Location
  • Supporto Fotografico
  • Qualità del programma

Altro da condividere? (Opzionale)

..%
No description
  • Size:
  • Type:
  • Preview:


© Scout-Location.com